di Antonello Corigliano e Elena Ricci

Sono passati anni dalle ultime apparizioni televisive a livello nazionale ma la carica è sempre quella di un uomo che ha voglia di combattere contro il sistema e per la sua Taranto.

citolive3Si è appena conclusa la diretta televisiva su Canale5 dove l’onorevole Giancarlo Cito, leader del movimento politico AT6, ha colloquiato animosamente con la conduttrice Barbara D’Urso e gli ospiti in studio. Cito, infatti, è stato invitato dalla redazione di “Domenica Live” per discutere del vitalizio cancellato da una legge del Governo.

Ma l’angolo nel quale l’ex Onorevole è stato invitato con un collegamento da Taranto  è partito con il caso dei dipendenti del Comune di Sanremo che beggiavano i cartellini senza andare a lavorare, insomma i classici furbetti degli statali.

Poi subito si passa al tema caldo dei vitalizi ai parlamentari ed ai Consiglieri regionali e quindi ai diritti acquisiti con Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia) completamente contraria a questo tipo di  “privilegi”.
Giancarlo Cito, come sempre, non si è risparmiato davanti alle telecamere elargendo dell’ “ignorante”  e dell’ “animale” un po’ a tutti gli ospiti del salotto della D’Urso.

Insomma, è stato un Cito contro tutti dove il vernacolo tarantino l’ha fatto da padrone e con una D’Urso sorridente perché “ama il dialetto pugliese”.

Di seguito il video della puntata

 

 

© 2015, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento

1 COMMENT

  1. Cito è stato il giusto sindaco di Taranto. L’unico che abbia fatto la differenza. La cultura non ha niente a che fare con l’amministrare una città del genere. Quando avete voglia di cultura, leggetevi un buon libro o seguite la politica nazionale.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here