BARI – Vito Lamanuzzi, 21 anni, è scomparso da Sabato 10 marzo. L’uomo è stato visto per l’ultima volta alle 17 nei pressi della stazione ferroviaria dal padre, a cui ha chiesto 5 euro, senza specificare per cosa gli servissero.

Lamanuzzi è alto 160 cm e al momento della scomparsa indossava un giubbotto di pelle nero e un cappello di lana nero. Inoltre era in sella ad una bicicletta di tipo mountain bike di colore nero. Non si sa se possa aver preso o meno un treno.

Secondo alcuni testimoni l’uomo si trovava alle 19:45 nei pressi di un’enoteca in via Melo,  in compagnia di due persone, e poco dopo in via Dante, all’angolo con via Ettore Fieramosca. Il ragazzo vive a Bari con la famiglia. Non ha con sé né il telefono né i documenti.

Chiunque abbia informazioni utili è pregato di contattare al più presto le forze dell’ordine.

 

 

© 2018, Andrea Nigro. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento