TARANTO – I militari del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto hanno arrestato, in flagranza del reato di evasione, un 18enne, tarantino, con precedenti di polizia, in atto sottoposto agli arresti domiciliari per reati in materia di stupefacenti.

I Carabinieri, nel corso di un servizio di pattuglia, finalizzato tra l’altro al controllo dei soggetti sottoposti a misure restrittive della libertà personale e di sicurezza, notavano il 18enne innanzi al portone della propria abitazione intento a dialogare con un soggetto che, all’esito del controllo risultava gravato da precedenti penali. Per tali motivi, il 18enne veniva tratto in arresto per aver violato le prescrizioni imposte dalla misura coercitiva alla quale era sottoposto e al termine delle formalità di rito, su disposizione del PM di turno, condotto presso la Casa Circondariale del capoluogo jonico.

© 2019, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento