TARANTO – Nel pomeriggio di ieri, i Falchi, durante mirati servizi antidroga, hanno proceduto alla perquisizione domiciliare presso l’abitazione di un 55enne tarantino residente al quartiere Salinella.

Sul balcone della sua abitazione i poliziotti hanno recuperato due piante di marijuana, una delle quali alta circa due metri e all’interno dei mobili della cucina tre bilancini perfettamente funzionati e la somma di 97 euro in banconote di piccolo taglio.

Proseguendo nell’operazione, i “Falchi”, dopo aver trovato un mazzo di chiavi relativo ad un locale situato al piano terra, hanno scoperto al suo interno una serra artigianale perfettamente funzionante, corredata con quattro lampade alogene e con le pareti rivestite da carta argentata. Inoltre, all’interno del locale, sono state recuperate anche delle lame sporche di marijuana ed un machete intriso sempre della stessa sostanza stupefacente.

Dopo quanto ritrovato, l’uomo è stato denunciato in stato di libertà per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

 

© 2018, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento