“Il Consiglio Comunale di San Vito dei Normanni ha accolto all’unanimità la proposta del Centro Studi Europa Italia che impegna l’Amministrazione a adottare tutti i provvedimenti necessari per limitare la diffusione della xylella nelle campagne sanvitesi.

Nonostante la proposta del PD di ritirare l’intero provvedimento, il Consiglio ha approvato la mozione accogliendo gli emendamenti del Movimento 5 Stelle che impegnano l’Ente a adottare tutte le pratiche agricole scientificamente comprovate e obbligatorie anche nei terreni di proprietà comunale.

La delibera approvata è il primo impegno serio tra tutti i Comuni ricadenti nell’area di contenimento, e la Città di San Vito dei Normanni, almeno sul piano formale, per una volta si è mostrata un passo in avanti. La speranza è che anche la Regione si assuma le proprie responsabilità senza rinviare ulteriormente il problema.

Le azioni di prevenzione per limitare la diffusione del vettore non sono solo a carico dei cittadini. Anche il Comune finalmente dovrà fare la sua parte.”

Movimento Cinque Stelle San Vito dei Normanni

© 2017, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento