La sindaca Angela Carluccio ha accolto questa mattina a palazzo di Città una delegazione della Prefettura autonoma di etnia coreana dello Yanbian, regione cinese al confine con la Corea. L’incontro è avvenuto con la mediazione del cantante Albano Carrisi che, nelle sue vesti di imprenditore vinicolo, ha da tempo intessuto rapporti commerciali con la Cina. Della delegazione facevano parte anche importanti imprenditori cinesi.

Lo Yanbian ha già creato un gemellaggio con la città di Bergamo, sia sul piano commerciale che su quello sportivo (in particolare con la società di calcio dell’Atalanta, con la quale collabora nel settore giovanile).

La delegazione cinese, che rappresenta una popolazione di circa due milioni 500 mila abitanti, ha invitato formalmente la sindaca a ricambiare la visita in Cina per costruire le basi di una possibile collaborazione. “Per noi l’Italia è Albano”, hanno dichiarato in un ottimo italiano i cinesi. “Ma questa terra è così bella che si possono creare i presupposti per una importante sinergia”.

© 2016, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento