Artboard

NASSAFRA – Le Guardie Giurate CONSORZIO GUARDIE GIURATE DI MASSAFRA, sono in stato di agitazione, in vista di uno sciopero che potrebbe essere proclamato entro dieci giorni se dai titolari dell’azienda o dalle Autorità non giungeranno risposte e iniziative atte a garantire i diritti minimi dei lavoratori.

 

L’omesso pagamento degli stipendi dall’agosto del 2016 sono solo la punta di un iceberg di violazioni di ben più ampie dimensioni. La vita, per le Guardie giurate del Consorzio Guardie Giurate di Massafra e le loro famiglie è diventata così molto difficile.

 

Prefetto e Questore, nella loro veste di Autorità provinciali di pubblica sicurezza e in uno con altre articolazioni dello Stato, son ora chiamate dal SAVIP a dar precise risposte ai lavoratori, per dimostrare che qualcuno a Taranto può ancora difendere i più deboli.

© 2017, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento