I poliziotti della Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Barletta ieri sera sono intervenuti presso la locale stazione ferroviaria avendo ricevuto una segnalazione ossia la presenza di un uomo di nazionalità irachena ed irregolare sul territorio nazionale, che stava minacciando l’addetto alla biglietteria; l’uomo, successivamente identificato per il 39enne Zoro ToniKHALIL, con precedenti a suo carico, pretendeva a titolo gratuito un biglietto ferroviario per raggiungere la città Bolzano. All’arrivo degli agenti il cittadino iracheno si è scagliato contro di loro colpendoli con calci e pugni; per fermare la sua azione, i poliziotti hanno dovuto ricorrere allo spray urticante in dotazione alla Polizia di Stato. L’uomo è stato arrestato e condotto presso il carcere di Trani.

© 2019, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento