TARANTO – Nella mattinata di ieri  personale del Commissariato Borgo ha effettuato in Città Vecchia mirati servizi di controllo ai ciclomotori che spesso circolano privi di assicurazioni e targhe. Numerosì sono stati i mezzi fermati e controllati ed altrettante numerose sono state le contravvenzioni per le violazioni al C.D.S. soprattutto per la mancanza della prevista copertura assicurativa e dell’uso del casco. Durante i controlli un uomo a bordo di uno scooter con una vistosa targa di cartone e privo del previsto casco non si è fermato al controllo.

Dopo un breve inseguimento il centauro è stato raggiunto e fermato. Mentre i poliziotti procedevano al controllo dei documenti quest’ultimo è improvvisamente risalito a bordo del mezzo allontanandosi e lasciando il suo documento d’identità in mano ai poliziotti.

La sua fuga è però durata pochissimi minuti. L’uomo è stato nuovamente rintracciato e fermato nei vicoli della città vecchia e denunciato per resistenza a P.U. Il ciclomotore privo oltre che della targa anche dell’assicurazione è stato posto sotto sequestro. Al termine dei sevizi sono state elevate contravvenzioni per le violazioni al C.D.S. per un totale di 2.400 euro.

© 2018, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento