Artboard

TARANTO – Nella giornata di ieri, nel corso di mirati servizi di contrasto al furto di energia elettrica , gli agenti del Commissariato Sezionale Borgo con l’ausilio di personale dell’Enel, hanno accertato in uno stabile del Borgo, quattro prelievi fraudolenti di energia lettera attraverso un sistema di Bypass a monte del contatore.

L’ammontare del danno economico è stato stimato intorno ai 40.000 euro.

Quattro persone sono state denunciate in stato di libertà.

© 2017, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento