BARI – E’ stata presentata oggi la nuova maglia del Bari, che suggella l’accordo di sponsorizzazione tra la società guidata da Cosmo Giancaspro e il celebre birrificio Peroni. Sulle maglie, che esordiranno Domenica al San Nicola in occasione del match con l’Avellino,  comparirà il marchio Peroni 3.5, prodotto lanciato da poco sul mercato.

Nel corso della conferenza di presentazione, svoltasi nello Stabilimento del Birrificio di via Bitritto, alla presenza di tutta la squadra, il presidente Giancaspro ha espresso tutto il suo entusiasmo per questo accordo, definendolo epocale, raccontando di come le parti fossero in contatto già da un anno e mezzo.

Soddisfazione ribadita anche da Michele Tatone, Direttore Vendite Sud Italia di Birra Peroni, che ha parlato di due marchi che rappresentano la tradizione barese che finalmente si sono incontrati.

L’accordo però non ha soddisfatto proprio tutti: Ceres sui social ha lanciato una provocazione ai rivali di Peroni e al Bari, dichiarando di voler sponsorizzare l’Avellino, senza però un motivo.

Ovviamente trattasi di una trovata scherzosa, Ceres, da anni avvezza a questo genere di trovate pubblicitarie, gioca sia sul lato commerciale che su quello sportivo: è nota infatti la rivalità tra i galletti e gli irpini.

© 2017, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento