I Carabinieri della Stazione di Francavilla Fontana, al termine degli accertamenti, hanno deferito in stato di libertà un 60enne del luogo per il reato di furto aggravato. A seguito della denuncia sporta da un imprenditore edile di Ceglie Messapica, e, a seguito delle analisi dei filmati di videosorveglianza, è stata accertata la responsabilità del 60enne in ordine al furto avvenuto il 31 maggio scorso di otto barre in alluminio da carpenteria, adagiate temporaneamente sul manto stradale, del valore complessivo di 300€.

© 2019, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento