I Carabinieri della Stazione di Cellino San Marco, al termine degli accertamenti, hanno deferito in stato di libertà un 41enne bracciante agricolo residente in San Donaci. L’uomo, nel cuore della notte verso le ore 01:40, ha contattato il numero di emergenza 112, riferendo di essere stato vittima di una rapina da parte di quattro soggetti armati di pistola, che nella circostanza si erano impossessati del portafogli allontanandosi a bordo di una Fiat Croma. I successivi accertamenti hanno permesso di acclarare che il 41enne senza un plausibile motivo ha simulato quanto denunciato.

© 2019, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento