I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Altamura hanno effettuato il sequestro preventivo di un fabbricato edile abusivo, sito nell’agro del Comune di Altamura, in località “Casalia”.

L’immobile è costituito da un corpo di fabbrica in tufi e cemento di metri 09,00 x 4,50, da una  pensilina in legno e da pannelli coibentati sorretti da quattro pilastri; la struttura è ancorata ad una platea in cemento, delle dimensioni di metri 09×09.

Per l’esecuzione dei lavori in totale difformità o assenza del permesso di costruire, ex art. 44 co. 1 lett. b) del DPR 380/2001, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria il proprietario dell’opera abusiva.

© 2019, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento