TARANTO – Nella mattina di sabato, la Squadra Volante, impegnata nel servizio di controllo del territorio, ha notato una vettura di colore blu che, nella zona di Viale Virgilio, procedeva a passo d’uomo sul lato sinistro della corsia, con gli occupanti che guardavano all’interno delle vetture in sosta.

Attesa la presenza di numerosi negozi e tabaccherie in quella zona, all’atto del controllo, è risultato che il veicolo era di proprietà di un cittadino marocchino, regolare sul territorio nazionale ed era condotta dal figlio del 1999, regolarmente soggiornante anche lui sul territorio nazionale.

Il passeggero, anche lui di nazionalità marocchina, ha dichiarato agli operanti di essere regolarmente soggiornante e di aver dimenticato i documenti a casa. Tuttavia, le generalità declinate dall’uomo sono risultate appartenere ad un cittadino, di nazionalità marocchina, non regolare sul territorio.

Pertanto, accompagnato in Questura, lo straniero ha declinato le vere generalità e, sottoposto al fotosegnalamento da parte della Polizia Scientifica, è risultato essere destinatario di un ordine del Questore di Caltanissetta a lasciare il territorio nazionale.

Dopo quanto accertato, il marocchino è stato denunciato per l’inottemperanza all’ordine del Questore, con notifica di un nuovo ordine emesso dal Questore di Taranto, e per falsa attestazione sulla propria identità.

© 2019, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento