TARANTO – I Carabinieri della Stazione di Taranto Nord, in esecuzione ad un ordinanza di revoca della misura del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla parte offesa e contestuale sostituzione con la custodia cautelare agli arresti domiciliari, emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Taranto hanno arrestato un 51enne censurato, del posto, in quanto riconosciuto responsabile di reiterate violazioni agli obblighi e prescrizioni impostegli con la citata misura. L’uomo, al termine delle formalità di rito è stato condotto presso la propria abitazione dove dovrà permanervi agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

© 2019, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento