TARANTO – Il servizio di Protezione Civile della Polizia Urbana, i Vigili del Fuoco, e tutte le forze dell’ordine sono state impegnate a portare a soluzione i numerosi danni causati dal forte vento di burrasca che ha interessato Taranto. 

Villa Peripato,  la scuola XXV Luglio , la scuola Grazia Deledda,  la scuola Europa via Pio XII, scuola Battisti, via Ospedalicchio, via Cuniberti, via Golfo di Taranto e numerose altre arterie stradali sono state messe in sicurezza a causa della caduta di alberi caduti o calcinacci.

Un impegno coordinato che ha permesso di contenere i disagi per i cittadini. La Protezione Civile ha diramato un allerta gialla per vento anche per il 14 febbraio in ragione del quale l’amministrazione comunale  manterrà operativa la centrale telefonica per garantire la massima sorveglianza e capacità d’intervento con l’impiego di mezzi attrezzati . 

L’Amministrazione comunale di Taranto ha inoltre proceduto ad emanare apposita Ordinanza di chiusura di tutte le scuole di Taranto. I numerosi alberi che sono caduti, alcuni dei quali intralciavano anche la viabilità cittadina, sono stati tempestivamente rimossi dalle squadre di emergenza attivate immediatamente dal Comune di Taranto. Contestualmente gli uffici comunali hanno provveduto alle attività di verifica e controllo del caso, attività che proseguiranno anche nella giornata di domani. Sul sito istituzionale del Comune di Taranto, nella sezione Albo Pretorio on line, è possibile recuperare l’Ordinanza che ha disposto la chiusura delle scuole di Taranto. Inoltre, nelle news del sito del comune di Taranto è reperibile un comunicato con il quale sono indicate alcune norme di autoprotezione ai quali i cittadino sono invitati ad attenersi.

© 2019, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento