BARI – Il consigliere del M5S Mario Conca assieme alle consigliere comunali di Gravina Ketti Lorusso, Rosa Cataldi e Raffaella Colavito e al gruppo di Gravina 5 Stelle, ha inoltrato ai ministeri competenti la richiesta per effettuare uno studio di fattibilità propedeutico alla realizzazione di una tratta ferroviaria che colleghi Matera a Gravina passando per la Martella. Il progetto interesserebbe un bacino di 400 mila abitanti residenti nei comuni di Poggiorsini, Spinazzola, Minervino Murge, Palazzo, Canosa, Venosa e paesi limitrofi.

 

“Si tratta di una proposta in cantiere da anni – spiega Conca – che stenta a decollare nonostante gli sforzi profusi da diversi movimenti politici e associazioni e che servirebbe a rilanciare l’economia. Le aree interne e l’entroterra murgiano hanno bisogno di infrastrutture importanti per non rimanere isolate e per sviluppare economie reali. Un progetto che contribuirebbe al miglioramento della qualità della vita e permetterebbe lo sviluppo del turismo nella nostra zona”.

© 2019, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento