TARANTO – Questa mattina a Palazzo di città, l’Amministrazione comunale ha presentato in conferenza stampa, il cartello degli eventi pensati in occasione delle festività natalizie.

”Natale tarantino”, ha preso l’avvio il 30 novembre, con l’inaugurazione della pista di pattinaggio su ghiaccio in piazza Garibaldi. Dall’1 dicembre, inoltre, e fino al 29 dicembre, sarà possibile effettuare visite gratuite agli ipogei.

Il 6,7 e l’8 dicembre, la Dixie Band sarà il sottofondo dello shopping nel Borgo, in via Liguria e via Cesare Battisti, nelle ore di apertura dei negozi.

Il 14,15 e il 16 dicembre, il Castello Aragonese tornerà protagonista con un altro evento di video mapping a tema natalizio, dalle ore 18 e fino alle ore 23.

Dal 14 al 22 dicembre e il 5 gennaio, a Crispiano, in città vecchia, verrà allestito il presepe vivente;

il 15 dicembre, in piazza Garibaldi, verrà inaugurata la ruota panoramica

Mentre il 20 dicembre, alle 20.30 e nella Sala degli Specchi, si esibirà la classe di canto lirico dell’Istituto Paesiello, con il Musical di Gershwin.

Per le strade della città, la Banda di Crispiano eseguirà le melodie tradizionali natalizie. Mentre nei diversi quartieri, si terranno serate concertistiche seguite da buffet natalizio

 

Il 23 dicembre, sempre in zona Borgo, l’Istituto musicale Paisiello e l’Ateneo della Chitarra, regaleranno un’esibizione emozionante che scalderà il pomeriggio cittadino di shopping.

L’Istituto Paisiello sarà inoltre protagonista di un concerto ad ingresso libero e fino ad esaurimento posti, che si terrà il 21 dicembre alle ore 18. Diretta dal Maestro Monardo, l’Orchestra Paesiello si esibirà nella Biblioteca Acclavio.

Sarà il concerto Gospel con l’orchestra Magna Grecia, in piazza Immacolata, a svegliare i tarantini, nel giorni della vigilia di Natale. Alle ore 10, infatti, si terrà il Concerto della vigilia di Natale.

il 31 dicembre, poi, in piazza Maria Immacolata, si saluterà il nuovo anno con il Concerto di Capodanno ( i cui ospiti saranno resi noti nei prossimi giorni).

Il 4-5-6 gennaio in piazza Immacolata si terrà la prima edizione del mercato dell’Epifania: si potranno acquistare dolci, torroni e giocattoli.

Il 6 gennaio, invece, a Piazzale Democrate, l’evento “La Befana viene dal mare”: I Vogatori Taras consegneranno i doni ai bambini di Taranto. I doni verranno raccolti dal Comune il 5 gennaio e consegnati dalle Befane nelle barche ( sarà possibile, presso i negozi di giocattoli convenzionati, donare giochi ai bimbi meno fortunati).

 

© 2018, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento