TARANTO – Una terribile tragedia è avvenuta questa mattina – poco dopo le ore 8.00 – in via Galeso, nel quartiere Tamburi, quando due operai – Giovanni Palmisano di 33 anni e Angelo D’Aversa di 54 anni – di una ditta che si occupa della ristrutturazione della facciata di un edificio della zona, sono caduti dal cestello di un sollevatore di una gru sulla quale stavano lavorando. L’incidente sarebbe avvenuto forse a causa della rottura di un gancio.

La caduta è avvenuta ad una altezza di dieci metri e l’impatto con l’asfalto per i due è stato fatale. Inutili, infatti, i tentativi di rianimazione degli operatori sanitari del 118; i due sono morti a seguito dei gravi traumi riportati nella caduta.

Sul posto sono intervenuti anche polizia di Stato, carabinieri e Vigili del fuoco.

 

 

© 2018, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento