Sarà presentato mercoledì 18 luglio presso “Riva al molo” (Molo di Sant’Antonio) di Bari, il romanzo di Viviana Guarini “Non dirlo al cuore” (Les Flaneurs Edizioni), vincitore della 3a edizione del Premio “Ludovica Castelli”. Appuntamento alle ore 19.00. Ingresso libero. A dialogare con l’autrice saranno Anna Conte e Giona Fantarosa (conduttori di Radionorba). Le letture saranno a cura dell’attore e speaker radiofonico Luca Mastrolitti, mentre l’accompagnamento musicale sarò curato dalla giovanissima violinista di origini albanesi, Maristella Harka.

 

Sessa. È questo il nome inciso di nero su una piccola imbarcazione bianca attraccata nel porticciolo di Bari, sempre nello stesso punto, quasi abbandonata a se stessa e al trascorrere indissolubile del tempo. I passanti la guardano e si chiedono cosa possa celarsi dietro quel nome così singolare. Se lo chiede anche Luppola, tutte le volte in cui ritorna a quel molo a guardare l’orizzonte di una vita che ha mutato forma, standosene come quella barca, in silenzio e indiscreta a leccarsi le ferite, attaccandosi alla forza dell’amore che tutto toglie e tutto dà. E forse entrambe hanno una storia da raccontare.

 

Viviana Guarini nasce a Bari nel 1988. Psicologa e Copywriter, si occupa di comunicazione strategica d’impresa e formazione in aula. Amante degli animali, della lotta per la giustizia e della verità. Scrive per emozionarsi, per emozionare e per vivere. Davanti al mare e sull’amore.

 

© 2018, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento