BARI –  Nella mattinata del 27 febbraio i poliziotti della Squadra Volanti della Questura di Bari, insospettiti da una folta coltre di fumo che si innalzava dal tetto di un edificio sito in via Giuseppe Capruzzi, accedendo dal terrazzo adiacente, sono riusciti a fare ingresso nell’appartamento interessato, dove hanno trovato un ragazzo accovacciato in uno stato di semi incoscienza, circondato dalle fiamme e dal fumo, e lo hanno tratto in salvo.

Trasportato presso l’ospedale San Paolo, dopo le prime cure del caso, il giovane è stato dimesso in buone condizioni di salute.

© 2018, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento