VILLA CASTELLI/LATIANO/BRINDISI- Lesioni, minaccia e furto aggravato; tre denunce

I Carabinieri della Stazione di Villa Castelli hanno deferito in stato di libertà, per lesioni personali e minaccia, una 40enne del posto.

L’attività di indagine avrebbe permesso di rilevare che la denunciata, in quel centro, avrebbe percosso a seguito di una lite generata per futili motivi una 50enne del luogo, procurandole varie lesioni.

Intanto, i Carabinieri della Stazione di Latiano, a conclusione di perquisizione domiciliare, hanno deferito in stato di libertà L.A., 27enne del posto, il quale avrebbe asportato vari pezzi meccanici e di carrozzeria dalla sua autovettura, sottoposta a sequestro amministrativo e affidatagli in custodia.

A Brindisi, invece, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno deferito in stato di libertà, per furto aggravato, D.M., 20enne del posto. La giovane avrebbe  sottratto dai banchi di vendita dell’attività commerciale “Globo” un pantalone sportivo marca “Adidas”, indossandolo, mediante la rimozione di uno dei due sistemi di antitaccheggio. La refurtiva è stata contestualmente restituita al responsabile dell’esercizio commerciale.

© 2018, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento