Artboard

BISCEGLIE –

Questa mattina il V.Sindaco di Bisceglie Vittorio Fata, accompagnato dal dirigente dell’Ufficio Tecnico, arch. Giacomo Losapio, e dall’assessore Paolo Ruggieri, ha effettuato sopralluoghi in alcuni dei tanti cantieri aperti in città.
In particolare, Fata ha visitato la scuola materna in fase di costruzione nei pressi del nuovo poliambulatorio recentemente inaugurato, il campo vecchio “Di Liddo” ed il depuratore.

I lavori per la scuola materna proseguono secondo il cronoprogramma stabilito e la struttura diverrà una vera e propria eccellenza in bioarchitettura.
È in corso in questi giorni, invece, la posa del manto erboso sintetico che sostituirà la terra battuta tanto cara a diverse generazioni di giovani calciatori biscegliesi.
Con ogni probabilità, salvo intemperie atmosferiche imprevedibili, la sistemazione del prato sintetico terminerà già prima di Natale, così come saranno conclusi nello stesso periodo i lavori per gli spogliatoi.

I lavori al depuratore sono sostanzialmente ultimati, gli impianti di riciclo delle acque iniziano ad entrare a regime e i cattivi odori, ormai, sono quasi del tutto spariti.
“Ringrazio il dirigente, arch. Losapio, e l’ufficio tecnico comunale per il lavoro svolto, così come ringrazio le ditte che stanno portando avanti in maniera celere i lavori – ha dichiarato il V.Sindaco Vittorio Fata -. La città, grazie alla programmazione amministrativa di questi anni, ha cambiato volto in maniera radicale diventando sempre più bella e vivibile”.

FOTO – VIAGGIO ADRIATICO

© 2017, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento