TRANI – Nel pomeriggio di Martedì 10 Ottobre a Trani, la Polizia di Stato ha arrestato due cittadini tranesi rispettivamente di anni 35 e 30, entrambi con precedenti di Polizia ritenuti responsabili di tentato furto aggravato.

Su segnalazione giunta al 113, relativa a due persone intente ad asportare del materiale da un capannone ubicato sulla SS16 nel tratto Trani/Barletta, un equipaggio delle volanti del locale Commissariato di P.S. giungeva rapidamente sul posto e appurava la presenza delle due persone segnalate, intente ad armeggiare nei pressi di un container.

I due, avvedutisi della presenza della volante, di corsa raggiungevano un’ape car parcheggiato all’esterno della struttura e tentavano una improbabile fuga, ma venivano prontamente bloccati. La perquisizione che ne è seguita ha consentito di rinvenire e sequestrare arnesi atti allo scasso, utilizzati per accedere all’interno della struttura.

Gli arrestati, dopo le formalità di rito, su disposizione dell’A.G. procedente venivano accompagnati presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari.

© 2017, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento