PUTIGNANO – Il preside della Scuola Media “Parini” di Putignano, Franco Tricase, è stato vittima di un raid punitivo ieri mattina. Secondo quanto ricostruito da Polizia e Carabinieri tre ragazzi sulla ventina lo avrebbero raggiunto prima nel suo ufficio e poi fuori dall’edificio scolastico, colpendolo con calci e pugni, provocando al preside delle ferite guaribili in pochi giorni, fuggendo prima dell’intervento del personale scolastico che ha soccorso immediatamente il dirigente scolastico.

Secondo gli inquirenti, la violenza sarebbe stata un tentativo intimidatorio per coprire un atto di bullismo avvenuto nella scuola il giorno prima. Quando è avvenuta una zuffa tra ragazzini, in seguito alla quale la madre di uno studente si è recata dal preside per denunciare alcuni atti di bullismo.

I tre giovani sarebbero intervenuti per impedire al preside di contattare la famiglia di uno dei presunti colpevoli dell’atto.

© 2017, Andrea Nigro. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento