Una nuova scossa di terremoto è stata avvertita questa notte nel Centro – Italia. Intorno alle 3 un sisma di magnitudo 2.7 è stato registrato in Marche, con epicentro nella zona di Fiordimonte, in provincia di Macerata. Secondo le rilevazioni dell’INGV, la scossa ha avuto ipocentro a circa 8 km. di profondità. Nella giornata di ieri, poco dopo le 16, vi era stata un’altra scossa, di magnitudo 3.6, sempre nel medesimo territorio, con ipocentro questa volta a circa 9 km. di profondità. Ancora prima, intorno alle 13, un’altra forte scossa, questa volta di magnitudo 3, era stata registrata in Toscana, nel territorio di Pomarance, provincia di Pisa. Secondo i dati dell’INGV, l’ipocentro era stato localizzato a circa 8 km. di profondità. Non sono stati segnalati danni ad edifici, ne tantomeno feriti in nessuno dei tre casi in questione.

© 2017, Graziano Dipace. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento