TORREMAGGIORE –  NEL TARDO POMERIGGIO DI IERI, A TORREMAGGIORE, PERSONALE DEL NUCLEO INVESTIGATIVO DEL COMANDO PROVINCIALE, UNITAMENTE A QUELLO RECENTEMENTE GIUNTO IN RINFORZO A SEGUITO DEI GRAVI FATTI DI SANGUE CONSUMATI IN PROVINCIA, NEL CORSO DI UN SERVIZIO STRAORDINARIO DI CONTROLLO DEL TERRITORIO, CHE PROPRIO GRAZIE AI TEMPESTIVI RINCALZI GIUNTI E’ STATO ULTERIORMENTE RAFFORZATO, AL TERMINE DI UN SERVIZIO DI OSSERVAZIONE E PEDINAMENTO SU ALCUNI PREGIUDICATI DEL LUOGO E’ INTERVENUTO ALL’INTERNO DI UN GARAGE DI VIA TRIESTE, DOVE QUESTI ERANO STATI VISTI CONFLUIRE IN MODO SOSPETTO.

L’INTUIZIONE SI E’ QUINDI RIVELATA FONDATA, AVENDO I MILITARI RINVENUTO E SEQUESTRATO:

  • PISTOLA SEMIAUTOMATICA MARCA BERETTA, MOD. 98 FS, CAL. 9X21, CON MATRICOLA ABRASA, COMPLETA DI NR. 15 CARTUCCE;
  • REVOLVER MARCA SMITH&WESSON, CAL. 38SP., CON MATRICOLA ABRASA, COMPLETO DI NR. 6 CARTUCCE;
  • REVOLVER MARCA RENATO GAMBA, MOD. TRIDENT, CAL. 38SP., CON MATRICOLA PUNZONATA, COMPLETO DI NR. 6 CARTUCCE;
  • AUTOVETTURA FIAT 500L RISULTATA ASPORTATA A GRAVINA DI PUGLIA (BA) IL 08.06.2017;
  • SCOOTER YAMAHA TMAX RISULTATO ASPORTATO IN LORETO APRUTINO (PE) IL 16.05.2017;
  • DUE COPPIE DI TARGHE PER AUTOVETTURA, CONTRAFFATTE;
  • UNA TARGA PER MOTOCICLO CONTRAFFATTA;
  • UNA MASCHERA CARNEVALESCA;
  • MATERIALE VARIO PER IL TRAVISAMENTO.

NELLA CIRCOSTANZA SI E’ QUINDI PROCEDUTO ALL’ARRESTO IN FLAGRANZA PER DETENZIONE E PORTO ABUSIVI DI ARMI ALTERATE E RICETTAZIONE, IL TUTTO IN CONCORSO, DI:

  • PUTIGNANO GIOVANNI, CL. ’78, DI TORREMAGGIORE, IMPRENDITORE, PREGIUDICATO;
  • BONSANTO ANGELO, CL. ’89, DI LESINA, RISTORATORE, PREGIUDICATO;
  • PARADISO NICOLA, CL. ’79, DI TORREMAGGIORE, OPERAIO, PREGIUDICATO;
  • D’ANGELO TOMMASO ALESSANDRO, CL. ’85, DI FOGGIA, NULLAFACENTE, PREGIUDICATO.

AL TERMINE DELLE FORMALITA’ DI RITO I QUATTRO SONO STATI CONDOTTI ALLA CASA CIRCONDARIALE DI FOGGIA.

© 2017, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento