FRANCAVILLA FONTANA- Succede che, nella stessa giornata, a Pezze di Greco la coltivano, mentre a Francavilla Fontana la custodiscono. Quasi certamente le due operazioni non hanno alcun punto in comune, ma anche nella Città degli Imperiali è stato effettuato un importante sequestro di droga, sottratta al consumo tra quelle che sono, probabilmente, le fasce più giovani e deboli tra i clienti di spacciatori sempre più spregiudicati. I Carabinieri del locale Nucleo Operativo e Radiomobile, nell’ambito di analoghi servizi volti a prevenire e contrastare i reati concernenti il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, Pietro PADULA, 46 anni.

La droga, circa 550 gr. di marijuana, confezionata in 6 buste sottovuoto, sarebbe stata trovata da un quadrupede dell’Arma dei Carabinieri, provenienti dal Nucleo Cinofili di Modugno (Ba), e di Charon, in particolare,  uno splendido esemplare di 3 anni e mezzo di pastore tedesco, che avrebbe scovato la droga in un garage – risultato nella disponibilità di PADULA.

L’uomo, quindi, al termine delle procedure, sarebbe stato ristretto presso la sua abitazione al regime degli arresti domiciliari presso la sua abitazione, ove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che, nei prossimi giorni disporrà anche le analisi peritali sulla droga sequestrata.

© 2017, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento