Arriveranno da Francia, Spagna, Italia, Inghilterra ed Etiopia le compagnie di circo contemporaneo (otto in tutto, equamente suddivise in due giorni) che l’1 e 2 luglio inaugureranno le ‘Tagghiate’, le antiche cave di tufo situate alle porte di San Giorgio Jonico, in provincia di Taranto, trasformate in un grande spazio pubblico per spettacoli e attività creative attraverso ‘IncontrArti alle Tagghiate’. Il progetto per la salvaguardia ambientale e culturale è stato finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e attuato dal circolo ippico Terra Jonica (soggetto capofila) e dalle associazioni culturali Menti Urbane e Panta Rei Puglia con il sostegno dell’Amministrazione Comunale, che ha dato in concessione l’area. Le ‘Tagghiate’ vengono così utilizzate come spazio dalla forte componente identitaria e per due giorni l’area sarà interamente consacrata all’arte circense, con compagnie di “nouveau cirque” provenienti da tutto il mondo. (Fonte Ansa)

© 2017, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento