Artboard

Nella mattina di ieri gli Agenti della Sezione di Polizia Ferroviaria di Taranto, hanno tratto in arresto un tarantino di 35 anni per estorsione e lesioni personali. I poliziotti  sono intervenuti all’interno del bar della stazione per una furiosa lite tra il cassiere ed un 35enne pregiudicato tarantino.

Dopo aver sedato la lite con non poche difficoltà, gli agenti hanno accertato che la colluttazione era nata dalla pronta reazione del cassiere ad una aggressione del 35enne che aveva preteso con la violenza la somma di 50 euro.

Dopo quanto accertato il  pregiudicato è stato tratto in arresto. Il malcapitato dipendente del bar è stato medicato per le lesioni subite Pronto Soccorso del SS. Annunziata.

© 2017, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento