Domani, venerdì 21 aprile 2017, alle ore 9.00, nella sala consiliare della Città metropolitana di Bari (Lungomare Nazario Sauro, 29) si terrà l’incontro dal titolo “Il gemellaggio tra Bari e Canton. Opportunità per cultura, turismo e innovazione” promosso dal Comune di Bari, dalla Città metropolitana e dalla Camera di Commercio Italo Orientale.

Un momento di confronto tra istituzioni pubbliche e private interessate a cogliere le opportunità derivanti dal rinnovato rapporto di gemellaggio fra Bari e Canton, stipulato più di trent’anni fa,  nel 1986, sotto l’amministrazione dell’allora sindaco di Bari, Franco De Lucia.

Un accordo di collaborazione che mira a consolidare progetti di scambio e collaborazione in diversi settori, rinsaldato a settembre del 2016 con la visita ufficiale di una delegazione del Governo della municipalità di Canton nel capoluogo pugliese e con la partecipazione, a dicembre scorso, della Città Bari al Guangzhou International Innovation Festival.

L’incontro di venerdì 21 aprile sarà articolato in varie sessioni su specifici settori ritenuti di particolare interesse per le parti, dal turismo, alla cultura, all’innovazione, che vedranno la partecipazione di rappresentanti di istituzioni pubbliche e private, docenti universitari, esperti di tematiche cinesi ed aziende pugliesi interessate a cogliere le opportunità derivanti dal gemellaggio.

Apriranno i lavori il sindaco metropolitano, Antonio Decaro, la consigliera metropolitana delegata ai Beni culturali, Francesca Pietroforte, l’Assessore alle Culture del Comune di Bari, Silvio Maselli, il Presidente della Camera di Commercio Italo Orientale, Antonio Barile, il Presidente di Confindustria Bari – Bat, Domenico De Bartolomeo e il Presidente dell’Associazione Cinese di Bari, Pan Jinbang.

© 2017, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento