Sul profilo facebook “Una vita da Social” arriva la schiarita della Polizia Postale in merito a due messaggi che viaggiano sulla più conosciuta applicazione di messaggistica per smartphone (whatsapp). Di seguito quanto specificano gli Agenti:

Un messaggio alquanto inquietante sta circolando su whatsapp. Questo il testo: Se trovate dei cartoncini con dei campioncini di profumo nella cassetta della posta. NON INALATELO. È un veleno letale che da arresto cardiaco immediato. Già a Bari ne hanno sequestrato 5000 pezzi e da analisi fatte si è riscontrato la pericolosità del liquido contenuto.
Mi raccomando fate girare….. Fonte della Polizia di Stato sezione Anticrimine. Nulla di quanto scritto corrisponde a verità, pertanto vi consigliamo di cestinare il messaggio e a non alimentare falsi allarmismi.

FALSI ADDETTI ENEL.Si è rivelata una bufala l’allarme scatenato tra ieri e oggi da un messaggio wahatsapp che invitava a diffidare di due falsi impiegati Enel con tanto di foto.Purtroppo le foto ritraggono persone realmente addetti Enel e ciò ha arrecato agli stessi un danno oltre al procurato allarme generale.Isoliamo questi inresponsabili e prima di viralizzare tali allarmi verificate o chiedete a noi.#essercisempre

 

© 2017, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento