Si tratterebbe del primo caso di Meningite in Puglia. E’ accaduto ieri all’ospedale “Dimiccoli” di Barletta. Un uomo di origini senegalesi, di 43 anni, sarebbe giunto al nosocomio in uno stato di semi-incoscienza e con una grave insufficienza respiratoria. Il tipo di meningite rilevata dai medici sarebbe di tipo virale e dunque non infettiva, come precisa l’azienda sanitaria. Per questo l’invito è quello di restare tranquilli, senza creare allarmismi.

L’uomo, trasferito alla Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo di Foggia, è ora ricoverato nel reparto di Rianimazione. Le sue condizioni sono stabili.

© 2017, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento