Artboard

Il primo giorno dell’anno, nell’ambito dei controlli costieri, rafforzati, come da disposizioni del Comando regionale Puglia, durante le festività natalizie, sono state rinvenute e sequestrate dalle fiamme gialle del comando provinciale di Lecce circa 760kg di marijuana.
Lo stupefacente, verosimilmente proveniente dall’estero a bordo diun gommone, era imballato in 40 involucri di cellophane ed è stato rinvenuto dai finanzieri del gruppo di Lecce, impegnati nel servizio di pubblica utilita’ 117, in località torre specchia ruggeri del comune di Vernole (le).

Molto probabilmente gli scafisti, spaventati dalla presenza dei finanzieri sulla costa, dopo aver sbarcato la droga e finanza1tentato di nasconderla tra le dune, si sono dati alla fuga, tagliando le camere d’aria del gommone per renderlo inutilizzabile ed abbandonando il carico. I militari, dopo aver effettuato le opportune ricerche nei pressi della zona di sbarco finalizzate a rintracciare gli autori dell’illecito traffico della sostanza stupefacente hanno rinvenuto una muta subacquea e un coltello con il quale presumibilmente veniva squarciato il natante.

Tutto il materiale sequestrato è stato posto a disposizione della procura della repubblica di Lecce e delle attività sono stati notiziati i sostituti procuratori della repubblica presso il tribunale di Lecce, dott. g. Gagliotta e il dott. Santacatterina della D.D.A. di Lecce.

© 2017, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento