locandina_le_ali_2016_rilievoVenerdì 28 Ottobre, alle ore 10, presso il Cinema Ariston di Taranto, sarà proiettato il lungometraggio dal titolo “Le Ali della Speranza”, realizzato dall’Associazione Il Teatro degli Amici di Taranto.

Protagonisti di questo filmato sono gli alunni della 4^ e della 5^ elementare dell’Istituto Comprensivo Alfieri di Taranto.

Grazie alla regista, Tina Greco, i piccoli protagonisti hanno rappresentato una storia purtroppo molto spesso vera: un loro compagno si ammala a causa dell’inquinamento ambientale presente nella città.

Il progetto, realizzato per la prima volta nel 2009 e successivamente tra Aprile e Maggio 2016, sembra voler confermare le drammatiche notizie relative all’ultimo studio sullo stato di salute della popolazione Tarantina, che nei giorni scorsi ha messo nero su bianco una realtà a tutti fin troppo nota: il 25% dei bambini tra 0 e 14 anni si ammala in città. Si tratta di un bambino su 4! Sono cifre che farebbero impallidire anche il più fervente sostenitore dell’Industria Italiana, ma a quanto pare non i nostri governanti.

fpn0gqksRitornando al filmato, i bambini hanno recitato un copione non certo facile, dal momento che, attraverso la malattia del loro compagno, capiscono che è necessario sviluppare una coscienza civica, interessarsi all’ambiente, difendere la natura, e soprattutto difendere il diritto alla vita ed alla salute che molto spesso viene calpestato in nome del profitto.

La regista Tina Greco ha voluto sottolineare la spaccatura drammatica presente in città, divisa tra chi difende il proprio diritto alla vita e chi difende strenuamente il proprio lavoro.

“Devo ringraziare” dice Tina Greco “innanzitutto la Preside dell’Istituto Vittorio Alfieri di Taranto,la Dott.ssa Settanni, che ci ha consentito di girare alcune scene presso il suo istituto, come pure preziosissimi sono stati il sostegno e la collaborazione delle insegnanti Zingarello e Simeone, che hanno fatto da intermediarie tra l’Associazione Il Teatro degli Amici ed i genitori dei bambini, e molto sensibili alla problematica ambientale.”

Tra gli interpreti adulti del lungometraggio: Maria d’Arcangelo, Gianpaola Gargiulo, Sante Leone, Daniela Lippolis, Michelina Ruggiero, Natalizia Simeone, Filomena Zingarello.

Il 28 Ottobre verrà proiettato il filmato per gli alunni della scuola Alfieri; perchè è da piccoli che s’impara il rispetto nei confronti dell’ambiente ed una maggiore coscienza civica, che per anni qui a Taranto è stata seppellita sotto tonnellate di polvere minerale.

© 2016, redazione. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento