Un mistero sul quale stanno cercando di far luce gli agenti della Polfer e della Questura di Lecce: in una borsa abbandonata sotto il sedile di un treno sono stati trovati 47 proiettili di grosso calibro. Il convoglio era arrivato da Taranto e la tratta era la Taranto-Lecce.

Una scoperta fatta venerdì sera nella stazione dagli addetti alla pulizia delle carrozze. I proiettili sono stati subito recuperati e sequestrati dalla Polfer che ora sta conducendo le indagini insieme agli agenti della Questura.

Le ipotesi sono diverse: o qualcuno ha dimenticato i proiettili, legalmente detenuti, o qualcuno li ha lasciati di proposito temendo un controllo da parte della polizia.

Ora saranno visionate le telecamere e si cercherà di capire se il responsabile possa essere identificato e in quale stazione sia salito

da TRNEWS.IT

© 2015, Antonello Corigliano. Tutti i diritti riservati

Lascia un tuo commento
Condividi
Articolo precedenteeChi rompe a Taranto il silenzio sull’arresto di Fabio Riva? Una pornostar.
Articolo successivoPulsano (TA): Furto nella notte presso una nota gioielleria del posto.
Antonello Corigliano
Caporedattore del Gruppo PugliaPress, Giornalista Pubblicista. Fiondato nella comunicazione 2.0 dal lontano 2005. Alcune inchieste giornalistiche sono state trattate da "La Vita in Diretta (Rai1)" , "Le Iene (Italia1)", "Striscia la Notizia (Canale5), "Pomeriggio 5 (Canale5)". Ha collaborato con tv pugliesi : "TBM", "BlustarTv", "Telerema" Scrive per il settimanale pugliese più diffuso "Settimanale PugliaPress" e per il giornale storico di Taranto "La Voce del Popolo" Collabora con il settimanale nazionale "ORA" occupandosi di spettacolo, gossip e cronaca. contact : redazione@pugliapress.it ; coriglianopress@gmail.com

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here